EQUILIBRIUM

http://coltisorderai.blogspot.ro/
Nelle città senza Mare, chissà a chi si rivolge la gente per ritrovare il proprio equilibrio: forse alla Luna ... **************************************(Banana Yoshimoto)**************************************

Translate

venerdì 7 dicembre 2012

Comincia dagli occhi



Comincia dagli occhi
che strano
non sono i tuoi suoni
mi scalda la voce un po' roca

ma vedo
ed è questo a portarmi lontano


La mano
che stringe
che dolce accarezza


le nuche imbiancate
la scure
che spacca 
la brezza che arriva dal mare


Le foglie d'ulivo
bruciare
nel tuo focolare


Vedo le strade
deserte
assolate
ma fredde
adesso che è finita l'estate
e della rosa non resta
che l'ombra
fiorita sul muro













































1 commento:

  1. Incantevole, da contemplare, come l'ombra di una fioritura...grande Anto...un abbraccio

    RispondiElimina

scripta manent

IL LUPO

LE MIE POESIE SUL BLOG

LE MIE POESIE SUL SITO "SCRIVERE"

Followers