EQUILIBRIUM

http://coltisorderai.blogspot.ro/
Nelle città senza Mare, chissà a chi si rivolge la gente per ritrovare il proprio equilibrio: forse alla Luna ... **************************************(Banana Yoshimoto)**************************************

Translate

sabato 16 dicembre 2017

Librerie indipendenti




Entrate in libreria, al libraio fa piacere vedervi lì. Vedervi frugare fra tutti quei tesori. Chiedete, informatevi. Toccate con mano ogni pagina, leggete la quarta di copertina, la trama,  l'autore, la sua storia. Entrate nelle librerie, (non me ne voglia nessuno), meglio in quelle piccole, che si barcamenano ogni giorno per restare aperte. Dentro ci sono persone che amano i libri quanto voi. Li amano talmente tanto da essersi messi in gioco, di aver scelto di fare del libro, della lettura, la loro professione.
Entrate. Chiedete. Regalate un libro a Natale. Andate in quella piccola libreria, sì, quella all'angolo della strada. Quella sotto al portico che porta in città. Quella vicina al parco, alla  pasticceria. Sotto alle volte, vicino alla chiesa.
Ve ne saranno grati anche i libri. Li vedrete sorridere quando, scelti e scesi da uno scaffale o dalla vista curiosa di una vetrina, voleranno sulla carta lucida per essere impacchettati. I libri hanno bisogno d'amore e del calore dei nostri occhi e soffrono, nel grigiore d'uno scaffale dove, lavoratori sfruttati, stressati, infelici... bè lo sapete.

Buon Natale

Nessun commento:

Posta un commento

scripta manent

IL LUPO

LE MIE POESIE SUL BLOG

LE MIE POESIE SUL SITO "SCRIVERE"

Followers